17 Aprile 2024
visibility
RATING DI LEGALITA'
percorso: Home

Rating di Legalita'

COS'E'

Il Rating di Legalità è uno strumento, attivo dall’inizio del 2013, realizzato dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) che premia quelle aziende che rispettano la legge, che sono trasparenti e che operano secondo sani principi etici.

Si tratta di un’attestazione, rilasciata dall’AGCM stessa, che indica il livello del rispetto della legalità e della corretta ed etica conduzione del proprio business.



COME RICHIEDERLO

L’impresa che dimostra il rispetto dei requisiti minimi (Sede operativa in Italia; Fatturato pari o superiore a due milioni di euro all’ultimo bilancio depositato; Iscrizione nel Registro delle Imprese o nel R.E.A. da almeno 2 anni precedenti alla data in cui si è fatta la domanda di ottenimento Rating) può fare richiesta di Rating all’AGCM mediante apposito Formulario.

L’AGCM compie tutte le verifiche necessarie per appurare il rispetto dei requisiti indicati sotto forma di autocertificazione dall’azienda e nell’arco di 60-120 giorni, se le verifiche hanno dato esito positivo, rilascia comunicazione all’azienda di avvenuto ottenimento del Rating, iscrivendola in un apposito database telematico consultabile pubblicamente all’interno del sito dell’Autorità.
COME FUNZIONA

Questo Rating prevede tre livelli di adesione: da un minimo di 1 stelletta, a cui si arriva rispettando tutti i requisiti normativi cogenti, a un massimo di 3 stellette a cui si arriva avendo determinati requisiti volontari stabiliti dall’Autorità stessa, quali, ad esempio il Modello 231.

Sono previsti inoltre punteggi intermedi tra una stella e l’altra. In base agli strumenti
che si possiedono, infatti, si possono ottenere punteggi quali una stella e un più (*+) o una stella e due più (*++) oppure due stelle e un più (**+) o due stelle e due più (**++).



PERCHE' RICHIEDERLO


Il Decreto Mef-Mise n. 57 del 20 febbraio 2014, individua i benefici che Pubbliche Amministrazione e Istituti di Credito devono concedere alle aziende dotate di Rating di Legalità.

Ad oggi numerosi bandi pubblici della PA presentano benefici per le imprese in possesso di Rating e numerosi istituti bancari hanno già inserito all’interno dei propri fogli informativi condizioni migliori di credito per le imprese dotate di Rating di Legalità.

Pubbliche Amministrazioni

Per quanto concerne i finanziamenti da parte della P.A., il sistema di premialità prevede che le imprese siano:
  • Preferite in graduatoria
  • Avvantaggiate da un punteggio maggiore rispetto alle altre
  • Premiate mediante riserva di una quota delle risorse finanziarie allocate
Il Rating è stato inserito anche all’interno del Nuovo Codice Appalti.

Istituti di Credito

Per quanto concerne invece la concessione del credito da parte delle banche, il sistema di premialità prevede che:
  • le banche riconoscono alle imprese in possesso di Rating una riduzione nei tempi delle pratiche di istruttoria;
  • le banche riconoscono alle imprese in possesso di Rating una riduzione nei costi delle pratiche di istruttoria;
  • le banche considerano il Rating nella determinazione delle condizioni economiche di erogazione, ove se ne riscontri la rilevanza rispetto all’andamento del rapporto creditizio.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie