01 Ottobre 2022
FINANZIAMENTI AGEVOLATI

Patrimonializzazione PMI Esportatrici

BENEFICIARI
PMI con sede legale in Italia costituite in forma di società di capitali.

AGEVOLAZIONI
L’agevolazione consiste in un finanziamento fino ad un massimo di 800/600.000 euro, fino al limite del 40% del patrimonio netto dell’impresa richiedente risultante dall’ultimo bilancio depositato.
La durata del finanziamento è di 6 anni, di cui 2 di preammortamento.
Il tasso agevolato applicato è pari al tasso di riferimento UE (ultimo contratto stipulato 0,55%). Nel caso in cui, trascorso il periodo di preammortamento, venga verificato il miglioramento o il mantenimento del livello di solidità patrimoniale il finanziamento entrerà in ammortamento al tasso pari al 10% del tasso di riferimento UE (ovvero 0,055% secondo l’ultimo contratto sottoscritto), in caso contrato entrerà in ammortamento allo stesso tasso deliberato in fase iniziale (ultimo contratto sottoscritto 0,55%). Il rimborso del finanziamento avverrà in 8 rate semestrali posticipate a capitale costante, decorrenti dal 1° gennaio successivo alla chiusura del bilancio oggetto della verifica.
Il finanziamento sarà erogato a distanza di circa 30 giorni dall’inizio dell’istruttoria.
Non è richiesta alcuna garanzia a supporto (personale, reale, bancaria, assicurativa) fino al 30 giugno 2021.
Non è segnalato in Centrale Rischi di Banca d’Italia o CRIF.


FINALITÀ
L’obiettivo della misura è di rafforzare la solidità patrimoniale delle PMI italiane esportatrici, favorendone la competitività sui mercati esteri.
Misura a sportello (momentaneamente sospesa).
NON HAI TROVATO QUELLO CHE CERCAVI?


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie