News

Bando Digital Transformation: mix di agevolazioni per le imprese. Domande dal 15 dicembre

Pubblicato il 14/12/2020

IPSOA - 14 dicembre 2020

Cento milioni di euro vengono messi a disposizione dal bando Digital Transformation a favore delle PMI che intendono avviare una trasformazione digitale dei loro processi produttivi tramite l'implementazione delle tecnologie abilitanti individuate nel Piano Impresa 4.0 e di quelle relative a soluzioni tecnologiche digitali di filiera. Le imprese possono presentare i progetti singolarmente o in forma congiunta, fino ad un massimo di 10 partecipanti. Il mix di agevolazioni: 10% di contributo a fondo perduto e 40% di finanziamento a tasso zero. Le domande possono essere presentate dal 15 dicembre e saranno istruite secondo la procedura valutativa a sportello sulla base dell’ordine cronologico di presentazione. Per ottenere l’agevolazione conta, quindi, la velocità di invio.

Ai blocchi di partenza il bando Digital Transformation. A partire dal 15 dicembre 2020, le PMI interessate possono presentare la domanda di agevolazione per progetti finalizzati alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi, tramite l’applicazione di tecnologie avanzate previste nell’ambito del Piano Nazionale Impresa 4.0 e di quelle relative a soluzioni tecnologiche digitali di filiera.

A disposizione 100 milioni di euro, di cui il 25% riservato a progetti proposti da micro e piccole imprese e ai progetti congiunti e un ulteriore 5% riservato alle PMI che, alla data di presentazione della domanda, sono in possesso del rating di legalità.

Share:

Torna Indietro

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter